Una persona intelligente

di Anna Maria Onelli

22 agosto 2019

PERCHÉ UNA DONNA INTELLIGENTE NON TI Da’ QUELLO CHE VUOI MA SOLO QUELLO CHE MERITI?

Perdi in partenza se speri di ottenere sempre,  da una donna intelligente tutto ciò che vuoi, perché lei non è disposta ad affidarsi a te, più di quanto tu meriti.

Infatti, il nome latino “intelligentia” deriva dal verbo latino intelligĕre, che si forma con la contrazione dell’avverbio latino intŭs, “dentro” e del verbo latino legĕre, “leggere”. Per gli antichi romani, aveva intelligentĭa chi sapeva “leggere – dentro” e, tuttora, la persona intelligente è quella che sa “leggere oltre la superficie” e sa comprendere anche ciò che non appare, perché essa possiede una capacità più ampia e profonda di capire ciò che la circonda – di “afferrare” le cose, di dar loro un significato, di “scoprire” cosa è meglio fare. L’intelligenza, perciò,  non ha nulla a che vedere con la cultura o la memoria, o con la capacità di studiare a scuola o di acquisire informazioni. 

 

Lascia un commento