La Didattica

 La Didattica è l’insieme delle tecniche e degli strumenti che il docente adotta in classe per rendere più efficace l’apprendimento. La Didattica è una disciplina antica
Il termine Didattica ha una radice indoeuropea:  “DAK “ con riferimento al  patrimonio culturale. Dal termine Dak hanno origine i termini latini:

“doceo”= insegno

“disco”= imparo

Potremo dire con Comenio[1]  che

“QUI DOCET, DISCIT”= CHI INSEGNA, IMPARA

[1] Jan Amos Komenski (latinizzato in Comenius; in italiano Comenio), nato a Nivnice in Moravia, nel 1592, è considerato il padre della pedagogia moderna

OGGETTO DELLA DIDATTICA È L’INSEGNAMENTO. LA DIDATTICA È IL MODO DI INSEGNARE.

LA DIDATTICA È INCENTRATA SULL’INSEGNANTE (libertà d’insegnamento, art.33 della Costituzione Italiana), che sceglie e utilizza una metodologia e un metodo:


– La metodologia: è il complesso dei principi (di metodo) sui quali si fonda una scienza o disciplina.

– Il metodo è il procedimento che assicura, sul piano teorico e pratico, il raggiungimento dello scopo.

La “libertà di metodo”, non significa una scelta arbitraria dell’insegnante ma la sua libertà di scegliere e di utilizzare il metodo più adatto all’apprendimento dell’allievo. Pertanto, il diritto degli allievi all’apprendimento poggia sulla libertà di metodo dell’insegnante. In quest’ottica la libertà di metodo per l’insegnante, più che un diritto, è un dovere.

2 pensieri su “La Didattica

Lascia un commento