“Excusatio non petita, accusatio manifesta”

di Anna Maria Onelli

24 febbraio 2021

Questa frase latina ci dice chiaramente che non dobbiamo affannarci a dare troppe spiegazioni e giustificazioni, se non ci vengono richieste, perché potremo dare l’idea che abbiamo qualcosa da nascondere. Infatti, l’espressione “Excusatio non petita, accusatio manifesta” può essere tradotta come “”Scusa non richiesta, accusa manifesta” come dire che, chi troppo si scusa, si accusa. Sembra che questa espressione risalga a San Girolamo che, circa quattrocento anni d. C. scriveva in una delle sue lettere : “dum excusare credis, accusas” cioè “mentre cerchi di scusarti, in realtà ti accusi”.

Lascia un commento